SilAttiva, parte il camp multidisciplinare per bambini e ragazzi · Calabria Page CalabriaPage

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

SilAttiva, parte il camp multidisciplinare per bambini e ragazzi

Una settimana dedicata alla pratica sportiva senza trascurare i momenti formativi ed educativi. Parte con queste premesse la prima edizione di SilaAttiva, camp multisportivo organizzato dallo sci club Montenero con il contributo del Comitato regionale CAL FISI e la partecipazione delle società sportive MTB Sila, Canottieri Lorica, La Sila Orienteering e Gran Bosco d’Italia.

Una sinergia fattiva fra le associazioni che operano sul territorio silano grazie alla quale 120 ragazzi, suddivisi in tre gruppi da 40, trascorrerà una settimana, dal 9 al 14 settembre, fra Camigliatello Silano, Lorica e San Giovanni in Fiore cimentandosi in varie discipline sportive – skiroll, nordic walking, mountain bike, trekking, canoa, orienteering e hockey – sotto l’occhio esperto di tecnici e allenatori.

Fra un’attività e l’altra i giovani avranno la possibilità di apprendere le nozioni dell’orientamento in montagna grazie al CAI (Club Alpino Italiano), dell’educazione ambientale con la dott.ssa Noemi Guzzo, guida del Parco Nazionale della Sila, e dell’educazione alimentare con la dott.ssa Federica Montenegro; apprezzare la cultura trasmessa dalla musica e dai giochi popolari con il contributo del prof. Danilo Montenegro, conoscere i rischi causati dall’inquinamento dell’aria e dell’acqua grazie alla dott.ssa Serafina Oliverio dell’Arpacal e fare pratica con l’inglese con la prof.ssa Brigitt Makepeace.

L’iniziativa si avvale del patrocinio dei comuni di Casali del Manco, Spezzano Sila, San Giovanni in Fiore e del Parco Nazionale della Sila.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità