La Volley Cosenza il 28 giugno ospiterà la Nazionale Italiana Femminile di Sitting Volley · Calabria Page LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

La Volley Cosenza il 28 giugno ospiterà la Nazionale Italiana Femminile di Sitting Volley

La Volley Cosenza il 28 giugno prossimo ospiterà la Nazionale Italiana Femminile di Sitting Volley guidata dal pluricampione mondiale ed olimpico Amaurì Ribeiro, nella giornata dell’inclusione sociale “Oltre ogni muro”.

L’evento viene organizzato in collaborazione con il C.I.P.(Comitato Italiano Paraolimpico), la FIPAV, il CUS Cosenza, la Volley Cenide di Villa San Giovanni, l’AssociazioneUNA MANO SUL CUORE, e diverse altre Associazioni del Mondo Sociale, Sportivo e del Volontariato.

Il Sitting Volley è uno sport inclusivo derivato dalla pallavolo, inventato come sport adattato per la pratica sportiva delle persone con disabilità motorie. Ha la caratteristica di favorire l’integrazione sociale delle persone con disabilità, dato che può essere praticato anche insieme a persone diversamente abili.

Il programma prevede l’arrivo della nazionale il 27 sera (giovedì) ed incontrerà atlete, dirigenti, tecnici e collaboratori della Volley Cosenza

La giornata del 28 giugno inizierà alla mattina con un allenamento dimostrativo presso il PalaCus dell’Università della Calabria con la partecipazione di allenatori, addetti del settore, insegnanti di educazione motoria e tutti coloro che sono interessati ad approfondire le tematiche del Sitting. La Nazionale farà poi visita alle aziende sponsor della manifestazione e del progetto Sitting Volley nell’area urbana Cosenza Rende.

Grazie alla disponibilità del Comune di Cosenza, nel pomeriggio le straordinarie ragazze dell’Italia conosceranno le bellezze della nostra città sul pullman scoperto.

Alle 18,00 sempre al PalaCus dell’Unical si terrà la partita dei Cuori, un exibition game tra l’Italia ed una selezione della Volley Cosenza, guidata da mister Dario Rovito (allenatore abilitato), composta da atlete e tecnici della Volley Cosenza, ma anche pallavoliste o ex pallavoliste che volessero esserne partecipi.

Saranno due i cuori dell’evento: il cuore simbolo del SittingVolley ed il cuore dell’Associazione “Una Mano sul Cuore” partner dell’evento. Nel primo caso è l’impegno della Volley Cosenza con il suo presidente Rocco Filippelli insieme alla passione e volontà della Volley Cenide di Villa San Giovanni con il presidente Raffaele Battaglia di costruire in Calabria sezioni importanti del Sitting Volley.

Il secondo cuore è quello delll’Associazione “Una Mano sul Cuore” che ha come obiettivo la promozione su tutto il territorio calabrese della prevenzione delle patologie tumorali, attraverso iniziative di solidarietà e sostegno anche economico a persone con difficoltà a sostenere cure e terapie a volte molto costose.

Nell’occasione la Volley Cosenza e l’Associazione “Una Mano sul Cuore” promuovono una raccolta fondi destinata a sostenere progetti di solidarietà.

L’evento verrà presentato in conferenza stampa il 20 giugno presso la sala Welfare Cafè in via A. Scopelliti n. 61

Commenta

pubblicità