Emergenza sanitaria, Regione dispone contributi economici per studenti universitari fuori sede | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Emergenza sanitaria, Regione dispone contributi economici per studenti universitari fuori sede

La Giunta regionale presieduta da Jole Santelli, tra i provvedimenti all’ordine del giorno, nella riunione che si è svolta ieri, su proposta dell’assessore al personale Francesco Talarico, ha dato avvio alla prima fase di riorganizzazione con la definizione dei primi due Dipartimenti per i quali saranno pubblicati nei prossimi giorni gli avvisi per la selezione dei direttori generali.

Si tratta del Dipartimento segretariato generale al quale, oltre alle funzioni precedentemente attribuite, sono stati accorpati nuovi settori e il coordinamento delle Uoa (Unità organizzative autonome) regionali e del Dipartimento tutela della Salute, dei servizi sociali e socio sanitari, all’interno del quale sono stati accorpati e ridisegnati i settori rientranti nella sanità e nelle politiche sociali.

A breve sarà oggetto di approvazione una complessiva riduzione dei Dipartimenti attraverso la ridefinizione di tutta la struttura organizzativa.

Nelle more di tale approvazione, e fino alla conclusione delle procedure di selezione, sono state attribuite le reggenze ai titolari precedenti dei Dipartimenti, mentre ai Dipartimenti tutela della salute e segretariato generale, precedentemente occupati da dirigenti esterni, sono state nominate in qualità di reggenti la dott.ssa Francesca Fratto e la dott.ssa Eugenia Montilla.

In tema di emergenza Covid-19, l’Esecutivo ha poi deliberato misure di inclusione sociale a sostegno degli studenti fuori sede residenti in Calabria. Si tratta di contributi economici straordinari da erogare una tantum a favore degli studenti universitari residenti in Calabria iscritti nell’anno accademico 2019-2020 presso gli atenei ubicati in una provincia diversa da quella di residenza al fine di consentire alle famiglie calabresi in difficoltà economica a causa dell’emergenza e del lockdown, di far fronte alle spese derivanti dalla frequenza universitaria “fuori sede”.

La Giunta  ha anche  approvato il Piano attuativo di forestazione per il 2020, il Bilancio di previsione 2020-2022 dell’Aterp Calabria e la relativa proposta al Consiglio regionale.

Inoltre, con finanziamento a valere sul Pon – Infrastrutture e reti 2014-2020 (Delibera Cipe 22 dicembre 2017 (Delibera Cipe 24 luglio 2019 n. 55. Programma integrato di edilizia residenziale sociale), sono stati deliberati interventi di riqualificazione ed adeguamento relativi ad infrastrutture esistenti ricadenti negli agglomerati industriali del Porto di Gioia Tauro, Rosarno, San Ferdinando.

Adottato anche, quale documento di indirizzo, il Quadro di azioni prioritarie (Paf) per Natura 2000 sulla conservazione degli habitat naturali e seminaturali della flora e della fauna selvatiche; il Piano di controllo del Sistema di qualità nazionale produzione integrata (Sqnpi) per il 2020; il Piano AIB 2020.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize