Gizzeria, capannone dei veleni, D’Ippolito (M5S) annuncia interrogazione e dossier in commissione Ecoreati · Calabria Page CalabriaPage

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Gizzeria, capannone dei veleni, D’Ippolito (M5S) annuncia interrogazione e dossier in commissione Ecoreati

LAMEZIA TERME- (CATANZARO) – «La questione del cosiddetto Capannone dei veleni in località Mortilla, nel Comune di Gizzeria, va affrontata con la massima serietà, dati i rischi che si profilano per la salute pubblica. Senza indugi, noi tuteliamo la popolazione locale, allarmata e reattiva». Lo afferma, in una nota, il deputato M5S Giuseppe d’Ippolito, componente della commissione Ambiente, che annuncia d’aver presentato una specifica interrogazione ai ministri dell’Ambiente e della Salute, «iniziativa – precisa il parlamentare, che ieri ha partecipato a una manifestazione popolare sulla vicenda, svoltasi proprio a Gizzeria – condivisa con la collega 5 Stelle Bianca Laura Granato, che a sua volta ha presentato analoga interrogazione al Senato».

«Inoltre – sottolinea D’Ippolito – al presidente della commissione Ecoreati, Stefano Vignaroli, mostrerò il dossier su questo episodio così preoccupante, che ho già confezionato e per cui chiederò, come è giusto che sia, l’audizione del sindaco di Gizzeria e di tutte le altre autorità che stanno seguendo il caso». «Per l’intero territorio calabrese – conclude il deputato del Movimento 5 Stelle – va svolto un lavoro di controllo capillare, che per cui mi sono attivato da molto tempo, informando personalmente l’operativo ministro dell’Ambiente, generale Sergio Costa, al fine di ricavare una mappa completa dei siti con rifiuti potenzialmente nocivi e di intervenire a tutti i livelli per le necessarie bonifiche».

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità