Galati (Fi): "Finita prima del tempo luna di miele tra Ue e Letta-Saccomanni" | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Galati (Fi): “Finita prima del tempo luna di miele tra Ue e Letta-Saccomanni”

“Ha ragione il presidente di Confindustria Squinzi, il governo è un po’ troppo ottimista sulla ripresa e sulle prospettive economiche. Anche oggi sembra un bollettino di guerra, l’Ocse pone l’Italia sotto la media per competenze scolastiche e mette in risalto le abissali distanze tra Nord e Sud, che è in fondo alla classifica mondiale, l’Ue si permette di bacchettare con perentorietà e arroganza il nostro paese accusandolo di non rispettare i vincoli di bilancio.

A quanto pare, la luna di miele con Letta e Saccomani è finita prima del tempo. In realtà, infatti, la legge di Stabilità è un provvedimento esageratamente prudente sul fronte degli investimenti per la crescita, sulla riduzione del cuneo fiscale e pasticciato per quanto riguarda le nuove misure sulla tassazione della casa che nascondono nuovi tributi. Misure blande e incerte che non riescono ovviamente a infondere fiducia, anzi al contrario preoccupano famiglie e imprese. In attesa di individuare gli interventi, urgentissimi, di spending review e di predisporre l’annunciato piano privatizzazioni, l’esecutivo inoltre si deve barcamenare tra le intimazioni di Renzi-Cuperlo-Civati e quelle dello sparuto gruppo di Ncd che tuttavia è cruciale per la sua sopravvivenza. Ciò che serve agli italiani è una sterzata vera sul fronte crescita e che il governo difenda i sacrifici fatti finora alzando la voce in Europa per ottenere aperture sui margini di manovra. Ma non sembra proprio che Letta e Saccomani abbiano la forza di andare in questa direzione”. Lo sottolinea il parlamentare di Forza Italia, Giuseppe Galati, componente della Commissione Bilancio della Camera.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize