Teatro Rossosimona, nuove date per gli spettacoli “Anch’io sono Malala. Storia di una ragazza come me” e “Felici Matrimoni” · Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Teatro Rossosimona, nuove date per gli spettacoli “Anch’io sono Malala. Storia di una ragazza come me” e “Felici Matrimoni”

Dopo i consensi ottenuti al debutto, avvenuto a fine novembre al Teatro dell’Acquario di Cosenza, lo spettacolo prodotto da Teatro Rossosimona “Anch’io sono Malala. Storia di una ragazza come me” porta nelle scuole l’esemplare vicenda della giovane Malala Yousafzai, premio Nobel per la Pace nel 2014, traendo ispirazione dalla sua autobiografia per raccontare una storia universale di soprusi e violazione dei diritti delle donne.

Scritto e diretto da Dora Ricca, patrocinato da Unicef, Women’s Studies Milly Villa UniCal e dall’associazione What woman want, vede come interprete l’attrice Noemi Caruso supportata nel racconto dalla stessa autrice, che ne ha curato anche l’allestimento e la scenografia.

“Anch’io sono Malala”, dopo le rappresentazioni mattutine a Filadelfia (VV), Pedivigliano (Cs), e la replica di oggi per gli studenti del liceo “G. Berto” di Vibo Valentia, domani, 12 dicembre, e mercoledì 20 dicembre sarà nuovamente sul palco del Teatro dell’Acquario, mentre il 13 sarà l’Istituto Comprensivo di Quattromiglia- Rende (Cs) ad accogliere la pièce sull’incredibile storia di Malala.

Il 14 dicembre lo spettacolo sarà presso l’Istituto Comprensivo “A. Vespucci” di Vibo Valentia e il 18 tornerà nuovamente al liceo scientifico “Berto” per un’ulteriore messa in scena.

Uno spettacolo, spiega la regista Dora Ricca, in cui il personaggio si rivolge direttamente al pubblico dei ragazzi, teatralizzato in un unico atto e arricchito da scene e costumi per sensibilizzare i giovani sulle tante problematiche che ancora oggi persistono in alcuni paesi e, talvolta, anche nelle nostre realtà.

Prosegue anche la tournée di un’altra produzione Rossosimona, la commedia “Felici Matrimoni” che, dopo Mormanno e Rovito, ieri ha raccolto il gradimento del pubblico del teatro Il Piccolo di Soveria Mannelli (Cz). La pièce, la cui direzione è a cura di Lindo Nudo, vede gli attori Francesco Aiello e Paolo Mauro alternarsi nel gioco del travestimento al femminile, tanto sfruttato in ambito cinematografico, con risultanti esilaranti.

Lo spettacolo è inserito nel circuito Diteca – Distribuzione Teatro Centro Calabria e domenica 17 dicembre alle 18.30 andrà in scena al Piccolo Teatro d’Arte di Montepaone Lido (Cz).

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize