La Polizia di Stato sventa due tentativi di furto in due aziende del lametino | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

La Polizia di Stato sventa due tentativi di furto in due aziende del lametino

Nell’ambito dei disposti servizi di controllo del territorio, nella notte del 2 aprile 2020 Agenti della Polizia di Stato appartenenti alla Squadra Volante del Commissariato di PS di Lamezia Terme, a seguito di segnalazione pervenute sul 113 per furti , intervenivano presso due aziende del comprensorio lametino.

Giunti sul posto, unitamente a personale addetto alla vigilanza, i poliziotti constatavano che, in entrambe le aziende, ignoti malfattori si erano introdotti forzando le porte di ingresso ed avevano provveduto a caricare su due veicoli svariate bobine di rame, materiale idraulico ed utensili vari del valore di svariate migliaia di euro

In una delle aziende il materiale era stato caricato su un furgone Peugeot, in uso alla stessa impresa, mentre, nella seconda azienda, il materiale era stato caricato su una Fiat Multipla a sua volta oggetto di furto perpetrato, sempre nella nottata, in danno di un privato cittadino.

L’intervento tempestivo della Polizia di Stato, in entrambi i casi, ha consentito di interrompere la condotta criminosa, facendo desistere i ladri, che, a seguito dell’azione delle Volanti, si dileguavano, approfittando dell’oscurità, lasciando sul posto quanto già prelevato e i mezzi che sarebbero serviti ad asportare il bottino.

Sia il materiale che l’autovettura sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

Sono in corso indagini volte all’identificazione dei responsabili dei tentati furti.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize