Costringeva la moglie invalida e la figlia a prostituirsi, 53enne arrestato dai carabinieri – VIDEO | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Costringeva la moglie invalida e la figlia a prostituirsi, 53enne arrestato dai carabinieri – VIDEO

COSENZA – Nella mattinata odierna, i Carabinieri del Comando Provinciale di Cosenza, a conclusione di un’articolata attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica di Cosenza, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza cautelare, emessa dal GIP presso il locale tribunale, che dispone la custodia in carcere nei confronti di un 53enne, cosentino, ritenuto responsabile dei reati di “favoreggiamento della prostituzione” e “maltrattamenti” commessi in danno della consorte, affetta da malattia invalidante, e della figlia.

Nel medesimo contesto operativo, i carabinieri hanno sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari anche il figlio della coppia, 27enne, indagato in ordine al reato di “maltrattamenti” nei confronti della madre.

 

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize