Crotone, materiale esplodente vicino bombole gas, fermata ucraina di 45 anni · Calabria Page CalabriaPage

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Crotone, materiale esplodente vicino bombole gas, fermata ucraina di 45 anni

CROTONE – Aveva sei quintali di manufatti esplosivi del tipo fuochi d’artificio, con un contenuto netto di esplosivo di 74 chili, e li aveva caricati in un furgone ed in un’autovettura insieme ad alcune bombole di gas. I mezzi, inoltre, erano nelle vicinanze di un bombolone di gpl condominiale.

Una situazione di potenziale e grave pericolo per i residenti della zona. A scoprire il materiale esplodente sono stati gli investigatori della Squadra mobile di Crotone, che hanno arrestato e posto ai domiciliari una cittadina ucraina, G.N., di 45 anni, con l’accusa di detenzione illegale di armi o parti di esse, munizioni, esplosivi e aggressivi chimici, ricettazione e omessa denuncia di materie esplodenti. Sul posto sono intervenuti gli specialisti per mettere in sicurezza i veicoli, insieme al materiale contenuto, nonché l’abitazione della donna, dove è stato trovato altro materiale esplosivo.

Commenta

pubblicità