Scalea, sequestrata ditta di autodemolizione per violazione in materia ambientale · Calabria Page CalabriaPage

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Scalea, sequestrata ditta di autodemolizione per violazione in materia ambientale

SCALEA (COSENZA) – I carabinieri forestale hanno sottoposto a sequestro preventivo una ditta di autodemolizione e trattamento di rifiuti ubicata a Scalea, in località “La Bruca”. L’amministratore dell’impianto è stato denunciato per violazione delle normative in materia ambientale.
Il provvedimento è stato emesso dal Gip del Tribunale di Paola a seguito dei controlli effettuati dai quali è emerso che la ditta eseguiva il trattamento di rifiuti non contemplati dall’autorizzazione rilasciata. Inoltre, è stato accertato che veniva effettuato lo scarico delle acque reflue meteoriche – industriali, derivanti dai piazzali dell’impianto di trattamento dei rifiuti, in un canale anche in questo caso in assenza delle autorizzazioni previste.

Commenta

pubblicità