Picchia la madre causandole trauma cranico, arrestato 29enne | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Picchia la madre causandole trauma cranico, arrestato 29enne

COSENZA – Nella giornata di ieri personale U.P.G.S.P., Squadra Volante, della Questura di Cosenza, hanno tratto in arresto in flagranza di reato M.A. di anni 29, perché responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia.

Nello specifico perveniva a questa Sala Operativa la richiesta di aiuto da parte dei genitori conviventi di M.A.

Prontamente intervenuti sul posto, gli uomini della Polizia di Stato riscontravano l’ennesimo episodio di violenza domestica che si era consumato all’interno delle mura domestiche.

Fatti intervenire gli operatori del 118 e raccolte le testimonianze della donna e del marito presente all’accaduto, il personale della Polizia di Stato traeva in arresto M.A. Alla vittima, trasportata presso il locale pronto soccorso veniva riscontrato dai sanitari anche un trauma cranico provocato da un colpo ricevuto alla testa.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize