Marijuana in azienda agricola. Controlli carabinieri, sequestrati tre kg sostanza stupefacente · Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Marijuana in azienda agricola. Controlli carabinieri, sequestrati tre kg sostanza stupefacente

carabinieri_lavoro_neroCAMINI (REGGIO CALABRIA) – I carabinieri del Gruppo di Locri hanno arrestato a Camini un imprenditore agricolo, Giovanni Lavorata, di 57 anni, con l’accusa di coltivazione e detenzione illegale a fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

Da una perquisizione effettuata dai militari, con il supporto dei colleghi dello Squadrone Eliportato “Cacciatori” di Vibo Valentia, é emerso che Lavorata, nella sua azienda agricola, che si estende per oltre cento ettari, aveva avviato alcune coltivazioni di canapa indiana.

A conclusione dei controlli i carabinieri hanno sequestrato tre chili di marijuana già essiccata, una bilancia digitale ed un’apparecchiatura per il confezionamento sottovuoto delle partite di droga.

Lavorata, su disposizione del pm della Procura di Locri, Rocco Cosentino, è stato portato in carcere.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize