Reggio, autista bus rifiuta avances e viene accoltellato da 64enne | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Reggio, autista bus rifiuta avances e viene accoltellato da 64enne

carabinieri_5MARINA DI GIOIOSA JONICA (RC) – L’autista di un autobus rifiuta piu’ volte le sue avances e lei, vedova, tenta di colpirlo con un coltello. Una donna di 64 anni e’ stata arrestata dai Carabinieri di Marina di Gioiosa Jonica, in provincia di Reggio Calabria, per tentato omicidio aggravato dalla premeditazione.
E’ accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, quando i Carabinieri sono intervenuti, grazie a una segnalazione al 112, in una via del centro dove, in un autobus di linea in sosta, la donna stava tentando di colpire al torace l’autista, un catanzarese di 42 anni, brandendo un coltello lungo complessivamente 30 centimetri. Dopo averla bloccata, i Carabinieri hanno trovato e sequestrato un secondo coltello da cucina, dalla lama di 12 centimetri, nella borsa della donna. Dalla ricostruzione degli investigatori il movente sarebbe da ricondurre al rifiuto, in piu’ occasioni, dell’autista, alle avance della vedova, che al termine delle formalita’ di rito e’ stata arrestata e rinchiusa nella casa circondariale di Reggio Calabria. (AGI)

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize