Ai domiciliari tenta suicidio, salvato dai carabinieri | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Ai domiciliari tenta suicidio, salvato dai carabinieri

carabinieriDIAMANTE (CS) – Agli arresti domiciliari a Diamante, ha tentato il suicidio col gas, ma è stato salvato dai carabinieri, recatisi nella sua abitazione per un controllo.

Protagonista della vicenda Pasquale Matarazzo, di 75 anni, di origini campane.

L’uomo era ai domiciliari dopo che il 22 settembre scorso aveva tentato di uccidere con alcuni colpi di pistola, nel corso di un litigio, una giovane moldava di 25 anni.

Matarazzo, che è ricoverato nell’ospedale di Cetraro, è adesso fuori pericolo.

(ANSA)

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize