Indiano uccide connazionale per motivi di gelosia, arrestato | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Indiano uccide connazionale per motivi di gelosia, arrestato

CONDOFURI (RC) – Un operaio indiano, Singh Jagjit, di 29 anni, è stato ucciso a Condofuri da un connazionale, Singh Sharanjit, di 33 anni, per motivi di gelosia. Il delitto è avvenuto nell’abitazione dove i due vivevano. Sharanjit accusava la vittima di avere una relazione extraconiugale con sua moglie. Il trentatreenne ha aggredito l’operaio e lo ha colpito con un coltello da cucina. I carabinieri hanno scoperto il cadavere e successivamente hanno arrestato Sharanjit.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize