Quattro arresti per furto aggravato in concorso | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Quattro arresti per furto aggravato in concorso

nocaro_cs_furto_di_rame_2015NOCARA (CS) – Nella tarda mattinata militari stazione Oriolo Calabro, coadiuvati da quelli delle stazioni di Rocca Imperiale e Villapiana, traevano in arresto per il reato di furto aggravato in concorso le sottonotate persone: Baila Ion Iulian, nato Romania, classe1987, residente Foggia, coniugato, operaio; Huculeci Eugen Sergiu, nato Romania, classe 1997, residente Policoro (MT) celibe, nullafacente; Neagoe Eugen Alin, nato Romania, classe 1993, residente Policoro, celibe, nullafacente; Paisa Valentina, nata Romania, classe 1992, residente Foggia, separata, nullafacente. Predetti, in quella località Piano della Noce, venivano sorpresi all’interno di una fabbrica, già sottoposta a sequestro a seguito fallimento, nell’atto di asportare dalle condutture elettriche cavi in rame, e venendo bloccati dopo aver tentato la fuga a piedi e mezzo autovettura skoda octavia, sulla quale avevano caricato parte della refurtiva, condotta dalla donna pure deferita per guida senza patente. Matasse in rame del peso di circa 103 (centotre) kg., sequestrate in attesa di restituzione al curatore fallimentare. Venivano sequestrati, inoltre, vari attrezzi per il tranciamento dei cavi, nonche’ un paio di guanti. arrestati, rimessi in liberta’ ai sensi dell’art. 121 disp. att. C.P.P. su disposizione A.G..

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize