Muore dopo parto per una emorragia, avviate le indagini | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Muore dopo parto per una emorragia, avviate le indagini

pugliese_catanzaro_ospedale_carabinieri_1CATANZARO – Una donna di 39 anni è morta nell’ospedale ‘Pugliese’ di Catanzaro probabilmente a causa di una emorragia sopraggiunta dopo il parto di una bambina.

I familiari della donna hanno presentato denuncia agli agenti della polizia di Stato che hanno avviato le indagini. Gli investigatori hanno acquisito la cartella clinica ed il Pm di turno della Procura di Catanzaro ha disposto l’autopsia.

La neonata è in buone condizioni. La donna, residente a Squillace, aveva avuto una gravidanza normale.

Gli agenti della polizia di Stato hanno identificato tutto il personale che ha avuto in cura e si è occupato del parto della donna.

La donna è stata ricoverata nei giorni scorsi nell’ospedale di Catanzaro e stamane ha partorito in modo naturale. Dopo il parto, secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, la donna ha avuto una emorragia ed i medici hanno effettuato numerose trasfusioni.

La situazione si è poi aggravata e la trentanovenne è deceduta. I familiari della donna hanno deciso di presentare denuncia chiedendo che venga fatta chiarezza sulla vicenda. L’autopsia disposta dalla Procura della Repubblica dovrà chiarire le reali cause del decesso e quali problematiche sarebbero intervenute dopo il parto.

(ANSA)

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize