Venditore ambulante fermato con l'accusa di tentato omicidio | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Venditore ambulante fermato con l’accusa di tentato omicidio

polizia-carabinieri-1ROSARNO (RC) – Un venditore ambulante di Rosarno, in provincia di Reggio Calabria, il 49enne Angelo Ruffo, è stato fermato dai Carabinieri della Tenenza di Rosarno e dal Commissariato di Gioia Tauro, per tentato omicidio.

Carabinieri e Polizia sono stati impegnati sin dalla mattinata di ieri in serrate indagini a seguito del tentato omicidio avvenuto nei pressi del mercato rionale di Rosarno, quando un uomo di 54 anni, C.A., nel corso di una lite scoppiata per futili motivi, è stato accoltellato sette volte.

Trasportato d’urgenza all’ospedale di Gioia Tauro, poi Polistena e infine di Reggio Calabria, l’uomo è in prognosi riservata.

Carabinieri e Polizia in serata hanno rintracciato e fermato il presunto aggressore, anch’egli ricoverato all’ospedale di Gioia Tauro per un trauma cranico, è stato piantonato su disposizione del pm di Palmi, Francesco Ponzetta, che ha emesso a suo carico un fermo di indiziato di delitto per tentato omicidio.

(AGI)

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize