Arrestato 35enne che provocò incidente in cui morì giovane: era in stato di ebbrezza | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Arrestato 35enne che provocò incidente in cui morì giovane: era in stato di ebbrezza

VIBO VALENTIA – È stato arrestato a posto ai domiciliari Francesco Satriani, 35 anni, il commerciante che il 21 dicembre scorso, mentre era alla guida della sua Maserati, provocò l’incidente a Vibo Valentia in cui morì Gianluca Scuglia, di 34. Nei confronti di Satriani è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Vibo su richiesta della Procura. L’arresto è scattato dopo che è stato accertato che nel momento dell’incidente Satriani era in stato d’ebbrezza.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize