Non si ferma a posto di blocco, prosegue corsa e si schianta contro muro. Muore rumeno di 24 anni | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Non si ferma a posto di blocco, prosegue corsa e si schianta contro muro. Muore rumeno di 24 anni

incidente-ambulanzaCORIGLIANO CALABRO (CS) – Un giovane romeno, Luciano Costel Artene, 24 anni, è morto a Corigliano Calabro dopo che l’auto sulla quale si trovava insieme ad un’altra persona, che era alla guida, si è schiantata contro un muro di contenimento. L’auto si era sottratta poco prima ad un posto di blocco dei carabinieri che stavano inseguendo i due occupanti della vettura. Il conducente, che si è dileguato dopo l’impatto, non si era fermato, cercando anche di investire uno dei militari.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize