Cade il consiglio comunale di Girifalco | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Cade il consiglio comunale di Girifalco

imageGIRIFALCO (CZ) – È terminata a Girifalco l’amministrazione comunale con a capo Mario Deonofrio. Sette consiglieri comunali su dodici hanno presentato le loro dimissioni ponendo così le condizioni per lo scioglimento della giunta comunale.

I consiglieri, cinque di minoranza e due della maggioranza hanno, quindi, passato la palla agli elettori. Alla base del gesto vi sarebbero le numerose polemiche che hanno compromesso la buona gestione amministrativa dell’ente. Da diverso tempo, infatti, si verificavano accese discussioni in merito ai lavori all’interno del consiglio comunale e sugli organi di informazione. Dunque era evidente l’impossibilità nel trovare un punto di incontro sulle modalità di gestione della cosa pubblica nella comunità girifalcese.

Tra i più accesi oppositori Robero Iozzi che ha spesso evidenziato l’assenza di progettualità da parte della Giunta guidata da Deonofrio.

 

D.D.M.

 

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize