Curinga tra i "Luoghi del Cuore" incontro nella Sala Consiliare per l'organizzazione dell'evento | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Curinga tra i “Luoghi del Cuore” incontro nella Sala Consiliare per l’organizzazione dell’evento

CURINGA (CATANZARO) – Incontro nella sala consiliare di Curinga dell’ Amministrazione Comunale,  delle Associazioni e del FAI, per fare il punto sui  dei  “Luoghi del Cuore” e della giornata  FAI, che si svolgerà il 27 a Lamezia T. per la  visita all’ Abazia Benedettina e il 28 giugno nel nostro Comune per visitare il Monastero Basiliano di Sant’ Elia e il Platano Orientale.

Le associazione:  Avis Curinga, Atletica, Costa Nostra, Ass. Karate, Lo staf dei ragazzi della Biblioteca Comunale, l’ Azione Cattolica, l’Associazione Don Bosco, la Pro Loco, la Croce Rossa Italiana,  la Polizia Municipale, hanno risposto con entusiasmo all’ invito dell’ assessore  Maria Sorrenti e hanno partecipato nel rispetto delle normative anti assembramenti, distanziandosi e muniti di mascherina nella spaziosa Sala Consiliare. Nell’introduzione dell’ Architetto Maria Concetta Sgromo è stato ricordato come l’ultimo evento che ha coinvolto Curinga e il FAI risale al 17 ottobre 2015, nel quale Curinga è stato al centro di una giornata di percorsi archeologici e naturalistici, i quali hanno fatto conoscere le sue particolari bellezze e hanno contribuito ad un impulso importante delle visite nel nostro borgo di tante persone.

Quest’ anno la visita ai  “Luoghi del Cuore” si svolgerà  domenica28 giugno nel pomeriggio e avrà come mete privilegiate il Monastero Basiliano di Sant’ Elia IX sec. e il monumentale  Platano  Orientale, anch’ esso millenario, che vanta primati di longevità e di grandezza.

Il FAI provvederà alle visite in sicurezza (15 persone per volta e per un tempo massimo di 45 minuti) coadiuvate dalle associazioni curinghesi per l’ assistenza ed il supporto culturale. L’ assessore Maria Sorrenti ha ringraziato l’ architetto  Maria Concetta Sgromo che si adopera a far conoscere il nostro territorio.

Ma i “ Luoghi del Cuore” entrano in un circuito di preferenze che solo attraverso il voto di ognuno, potrà realmente essere conosciuto a livello nazionale ed internazionale . Un paio di anni fa, Costa Nostra aveva intrapreso la raccolta di firme per la particolare flora presente sulla nostra fascia costiera, raggiungendo oltre 4000 firme. Quindi fondamentale saranno le raccolte firme, che potrebbero essere anche fatte con delle postazioni fisse nei villaggi e nelle strutture turistiche della zona

Il sindaco dott.  Vincenzo Serrao ha ringraziato tutti gli intervenuti , sottolineando che iniziative come queste coinvolgono le associazioni del territorio e hanno lo scopo di valorizzare il patrimonio paesaggistico, storico di Curinga siano le benvenute.

A conclusione l’ impegno a divulgare con tutti i mezzi che la tecnologia offre ma anche attraverso le associazioni ed il passaparola questo progetto importante facendo entrare Curinga come “Luogo del Cuore”.

In conclusione diamo alcuni riferimenti importanti: per quanto riguarda le iscrizioni potranno solo essere fatte tramite il sito ufficiale  FAI   https://www.fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/giornate-fai-di-primavera/  dal 23 al 26 giugno fino alle ore 15.

I volontari potranno iscriversi a questo indirizzo.  https://www.fondoambiente.it/il-fai/rete-fai/

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize