Lamezia, "Educazione e disinformazione al tempo del Coronavirus": Mario Caligiuri, ne parlerà agli studenti del Liceo "Galilei" | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Lamezia, “Educazione e disinformazione al tempo del Coronavirus”: Mario Caligiuri, ne parlerà agli studenti del Liceo “Galilei”

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – L’informazione attraversa una condizione drammatica ed esaltante allo stesso tempo: esaltante, per la moltiplicazione dei contenuti informativi, dei soggetti che li forniscono e divulgano, e dei mezzi tecnologici per crearli, diffonderli ed accedervi; drammatica, per la crisi dei tradizionali modelli informativi e la moltiplicazione di agenzie che, bypassando la formazione giornalistica, la deontologia, la veridicità delle informazioni, non garantiscono più la qualità delle notizie, generando anche volutamente disinformazione, fake news e hate speech. Disinformazione che, se fatta in tempi di emergenza sanitaria, può aggravare maggiormente il rischio di condotte irresponsabili. Di tutto questo se ne parlerà lunedì 18 maggio alle ore 10.00, nella video-conferenza dal titolo “Educazione e disinformazione al tempo del Coronavirus” tenuta dal prof. Mario Caligiuri, professore ordinario di Pedagogia Generale all’Università della Calabria, agli studenti del Liceo scientifico Galilei. L’incontro online, moderato dalla prof.ssa Miriam Rocca, sarà aperto dai saluti della Dirigente prof.ssa Teresa Goffredo. Il collegamento sarà curato dalla giornalista Rocca Dora.

 

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize