La Calabria ricorda Mia Martini a 25 anni dalla sua scomparsa | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

La Calabria ricorda Mia Martini a 25 anni dalla sua scomparsa

Il 12 Maggio ricorre il venticinquesimo dalla scomparsa di Mia Martini e, pur in un momento particolare  a causa dell’emergenza sanitaria, la città di Bagnara non dimentica la sua figlia illustre e per l’occasione l’Associazione Cultura e Spettacolo presieduta dal regista Nino Romeo, organizzatrice del Premio Mia Martini, organizza una serata di festa in diretta social “Con Mimì…  non finisce mica il cielo”, con la partecipazione di grandi artisti del panorama italiano dello spettacolo, della discografia e della cultura che hanno conosciuto l’indimenticabile Mimì, meravigliosa artista, che con la sua voce ha conquistato il mondo partendo dal sud. Mia Martini diceva infatti spesso: «Sono nata a Bagnara, pur se la mia vita è stata girovaga, non ho mai pensato di appartenere ad altre regioni. Sono una Calabrese puro sangue».

Nel corso della serata, presentata e coordinata da Nino Romeo e Carmen Novaldi, interverranno in diretta streaming: Nino Spirlì, vice presidente della Regione Calabria, con deleghe alla Cultura, ai beni e attività culturali; Mario Romeo, vice sindaco di Bagnara Calabra con delega allo Spettacolo e Turismo, Olivia Bertè, Gianna Bigazzi, Franco Fasano, direttore artistico del Premio Mia Martini; Mimmo Cavallo; Franco Simone; Mario Rosini; Giorgio Verdelli, regista del docufilm rai “Mia Martini, fammi sentire bella”; Cristiano Minellono, autore e Veronica Maya.

Sarà un’occasione per celebrare l’arte unica e indimenticabile di Mimì attraverso momenti musicali, racconti, testimonianze, aneddoti e ricordi che ciascuno porta nel cuore, tutto in diretta dalle ore 17.00 sugli account social ufficiali Facebook e YouTube del Premio Mia Martini e Radio Medua.

L’evento è patrocinato dal Comune di Bagnara Calabra, Assessorato al turismo e spettacolo.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize