Lamezia, la didattica a distanza dell'IC "Nicotera Costabile", consegnati agli studenti 34 tablet grazie ai carabinieri | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Lamezia, la didattica a distanza dell’IC “Nicotera Costabile”, consegnati agli studenti 34 tablet grazie ai carabinieri

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Le parole emerse dal corso di formazione interna sulla didattica a distanza dell’I.C. Nicotera Costabile dicono molto del momento delicato che la scuola sta attraversando.

VICINANZA e LONTANANZA sono i due termini opposti, eppure vicinissimi e complementari che i docenti hanno espresso in relazione alla realtà della didattica a distanza, manifestando tutta la loro volontà di superare il distacco dai loro alunni con impegno e dedizione, raccogliendo senza esitazioni una sfida che li ha impegnati fin dal primo giorno di sospensione delle attività didattiche.

L’istituto, in queste lunghe settimane, è rimasto vicino alle famiglie degli studenti, oltre che con la quotidiana pratica didattica avvalorata dall’utilizzo di una piattaforma come GSuite for education, anche con l’assegnazione di dispositivi mobili agli alunni che ne risultavano sprovvisti.

Ben 34 tablet sono stati assegnati alle famiglie degli studenti dalla scuola diretta dal Dirigente scolastico Maria Angela Bilotti, dove si è continuato a lavorare assiduamente per portare a termine le procedure di monitoraggio, acquisizione delle richieste da parte delle famiglie e di acquisto. Altri dispositivi sono stati messi a disposizione dalla scuola nell’ambito del progetto biennale Apptraverso.

Un ringraziamento speciale va agli agenti dell’Arma dei Carabinieri guidati dal Luogotenente Domenico Medici del comando dei carabinieri della stazione di Sambiase che hanno supportato la delicata operazione di consegna a domicilio dei dispositivi. La scuola e le istituzioni hanno dunque assicurato e continueranno ad assicurare assistenza e supporto, affinchè la didattica a distanza possa raggiungere veramente tutti gli studenti.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize