Coronavirus, Domenico Arcuri: "Più terapie intensive anche al Sud. Non dobbiamo costruire l'ennesima diseguaglianza con il Nord" | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Coronavirus, Domenico Arcuri: “Più terapie intensive anche al Sud. Non dobbiamo costruire l’ennesima diseguaglianza con il Nord”

“La circostanza che da qualche giorno le terapie intensive sono in misura minore sotto stress non modifica il nostro piano di implementazione nè le nostre previsioni verso le Regioni del Sud. Abbiamo sostenuto con forza anzitutto quelle del Centro-Nord travolte da uno tsunami che non poteva prevedere nessuno, ma un lavoro analogo è iniziato con le Regioni del Sud: non dobbiamo costruire l’ennesima diseguaglianza tra Nord e Sud del Paese”.

Lo ha detto il commissario per l’emergenza coronavirus, Domenico Arcuri, nella conferenza stampa alla Protezione civile.

“Siamo impegnati a implementare le dotazioni di terapie intensive anche nel Meridione, per una volta pensando davvero a come sarà il nostro Paese quando il coronavirus sarà alle nostre spalle”, ha concluso.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize