Coronavirus, muore uomo di 61 anni di Gizzeria. Il cordoglio dell'amministrazione comunale | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Coronavirus, muore uomo di 61 anni di Gizzeria. Il cordoglio dell’amministrazione comunale

È morto ieri un 61enne di Gizzeria. L’uomo, deceduto al Pugliese dove si trovava da giorni nel reparto di rianimazione, a causa delle complicanze del Covid-19, era docente in un istituto scolastico lametino.

Sui social in tanti stanno manifestando il cordoglio per la morte di un uomo apprezzatissimo nel mondo della scuola: svariati messaggi da parte dei colleghi, degli studenti e di tanti amici.

”Il Sindaco, l’amministrazione comunale e tutta la cittadinanza di Gizzeria – si legge – esprimono il profondo cordoglio e le più sentite condoglianze alla famiglia per la scomparsa del caro prof. F. P.. L’improvvisa dipartita di F. è una perdita grave per tutti, per la famiglia, per gli amici, per tutti quelli che gli hanno voluto bene. Uomo di sani principi, con il suo sorriso e le sue parole, non perdeva occasione per dispensare buoni consigli, lascia un profondo vuoto nel cuore di coloro che hanno avuto l’onore e il privilegio di conoscerlo.

Con la morte di F., il Comune di Gizzeria perde uno stimato professionista competente, scrupoloso, impegnato con serietà  e passione nel suo lavoro, rispettato e amato da tutti.
Le più sentite condoglianze giungano alla moglie, al figlio e a tutti i suoi cari“.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize