Coronavirus, quarto decesso in Calabria. Muore 80enne di Paola. Era ricoverato in rianimazione, quadro clinico già compromesso | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Coronavirus, quarto decesso in Calabria. Muore 80enne di Paola. Era ricoverato in rianimazione, quadro clinico già compromesso

COSENZA – È deceduto nel reparto di Rianimazione dell’Annunziata di Cosenza un uomo di 80 anni, di Paola, risultato positivo al Coronavirus e ricoverato in ospedale. A confermare la notizia sono fonti ufficiali dell’Azienda ospedaliera di Cosenza.
L’uomo era stato ricoverato nel reparto di Malattie infettive il 12 marzo scorso. Come nella gran parte dei casi di decesso per il Covid 19, il paziente presentava un quadro clinico già compromesso che si è aggravato negli ultimi giorni, tanto da richiedere il trasferimento nel reparto di Anestesia e Rianimazione (Terapia Intensiva) dove oggi è sopravvenuto il decesso.
Salgono a quattro i morti in Calabria per l’infezione da coronavirus. Due si sono verificati nella sola giornata di ieri, entrambi nella provincia di Cosenza, e un altro la scorsa settimana nel reggino.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize