Gli uffici della Provincia di Cosenza resteranno chiusi al pubblico fino al 3 aprile | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Gli uffici della Provincia di Cosenza resteranno chiusi al pubblico fino al 3 aprile

COSENZA – Si è tenuta questa mattina una riunione nella Presidenza della Provincia di Cosenza, alla quale hanno partecipato il presidente Franco Iacucci, il nuovo segretario generale dell’Ente Peppino Cimino e i dirigenti della Provincia, per discutere delle misure e dei provvedimenti cautelativi da mettere in atto per il contenimento della diffusione del Covid-19.

Gli uffici della Provincia di Cosenza resteranno chiusi al pubblico fino al 3 aprile 2020. L’utenza potrà interloquire con gli uffici attraverso i canali telematici e telefonici; solo nei casi indifferibili e urgenti potrà essere consentito, previo appuntamento, l’accesso presso gli uffici provinciali all’utente che dovrà presentarsi singolarmente. Tutti i recapiti telefonici e gli indirizzi di posta elettronica degli uffici provinciali sono reperibili sul sito della Provincia www.provincia.cs.it.

Gli uffici provinciali resteranno chiusi da mercoledì 11 marzo a venerdì13 marzo per consentire la sanificazione e igienizzazione straordinaria degli ambienti. Sospese, nel frattempo, le Commissioni provinciali e la partecipazione alle Conferenze dei servizi. Si procederà da subito all’ottimizzazione dell’impiego del personale del settore viabilità e degli autisti. Si sta lavorando in queste ore per avviare, dove sarà possibile, la modalità di lavoro agile/smart working, favorendo i lavoratori portatori di patologie che li rendono maggiormente esposti al contagio. Sono misure precauzionali necessarie a preservare il più possibile dipendenti e cittadini, tenuto conto anche del nuovo Dpcm recante ulteriori misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize