Coronavirus, la coppia positiva non è di Crosia. Il sindaco Russo: «Confrontati dati anagrafici. Cittadini né originari né residenti» | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Coronavirus, la coppia positiva non è di Crosia. Il sindaco Russo: «Confrontati dati anagrafici. Cittadini né originari né residenti»

CROSIA (COSENZA) – «La coppia che sarebbe risultata positiva al Codiv-19 nei test infettivologici di ieri non è originaria tantomeno residente a Crosia Mirto. Lo abbiamo appurato attraverso controlli incrociati, comparando i dati anagrafici in possesso delle autorità sanitarie con i database comunali. Da quanto risulta – ma su questo non abbiamo conferme – la coppia positiva al tampone sarebbe originaria di Tarsia».

È quanto fa sapere il sindaco di Crosia, Antonio Russo

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize