La studentessa cosentina Maria Cristina Fiore riceve al Quirinale la medaglia di Alfiere del lavoro · Calabria Page LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

La studentessa cosentina Maria Cristina Fiore riceve al Quirinale la medaglia di Alfiere del lavoro

COSENZA – Il Sindaco Mario Occhiuto ha espresso le sue più vive congratulazioni a Maria Cristina Fiore, la studentessa cosentina premiata questa mattina al Quirinale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che le ha consegnato, nel corso della tradizionale cerimonia promossa dalla Federazione nazionale Maestri del Lavoro, la medaglia di “alfiere del lavoro”, attribuita ai 25 migliori studenti d’Italia.
“Il prestigioso riconoscimento a Maria Cristina Fiore – scrive Mario Occhiuto in un messaggio indirizzato alla giovane studentessa cosentina e alla sua famiglia – ci inorgoglisce enormemente e ci fa comprendere come nella nostra città ed anche in tutta la Calabria, siano presenti potenzialità enormi, vere e proprie eccellenze, che abbiamo il dovere di accompagnare verso percorsi di inserimento nel mondo del lavoro.
Nel caso di Maria Cristina – ha aggiunto il Sindaco Occhiuto – mi ha colpito, dopo aver letto alcune sue interviste, anche sulla stampa nazionale, la forte determinazione, le idee chiare, le giuste ambizioni, una grande curiosità e una particolare inclinazione all’approfondimento. La sua storia ed il meritato premio alle sue capacità devono essere di esempio e da sprone per tutti i nostri giovani che, attraverso l’esperienza di Maria Cristina, devono comprendere, una volta di più, che il futuro è nelle loro mani e che c’è sempre una speranza per realizzare i propri sogni e le proprie aspirazioni, a patto che si affrontino gli studi con impegno, perseveranza, passione e spirito di sacrificio. A Maria Cristina e ai genitori, Salvatore ed Anna, giungano il mio apprezzamento e quello di tutta l’Amministrazione comunale e della città di Cosenza.”
Maria Cristina Fiore si è diplomata la scorsa estate al Liceo Classico europeo “Bernardino Telesio” con il massimo dei voti ed è l’unica, tra i 25 alfieri del lavoro, ad aver riportato la media del 10 nel suo percorso di studi superiore. Da quest’anno è iscritta alla Facoltà di Fisica all’Università di Padova.

Commenta

loading...

pubblicità