Immobiliare: in Calabria scendono ancora i prezzi delle case · Calabria Page LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Immobiliare: in Calabria scendono ancora i prezzi delle case

Nonostante i prezzi del mattone in Calabria stiano continuando a scendere, la chiusura del 2018 potrebbe rivelarsi migliore rispetto agli ultimi anni di profonda crisi. Lo lascia sperare l’ultimo Osservatorio di Immobiliare.it (https://www.immobiliare.it) relativo al terzo trimestre, quello che va da giugno a settembre, in cui i prezzi richiesti per le case in vendita in Calabria sono scesi dello 0,5%. Più evidente il calo trimestrale degli affitti (-3,2%). Proprio sulle locazioni però bisogna guardare al confronto con settembre 2017, per notare che i canoni della regione rispetto a un anno fa sono effettivamente aumentati del 2,3%.

I costi richiesti per le compravendite sembrano aver imboccato la strada verso la stabilità anche nelle cinque città capoluogo di provincia: ovunque l’ultimo trimestre non ha visto infatti oscillazioni maggiori dello 0,3%. Una situazione quindi che lascia ben sperare rispetto alla chiusura d’anno. Sul fronte costi al metro quadrato, è Crotone la città più cara per comprare casa, con un prezzo medio pari a 1.132 euro al metro quadro, contro i 1.010 registrati per la media regionale. A Reggio Calabria e Vibo Valentia, in assenza di variazioni rispetto a giugno, non si superano i 1.000 euro al metro quadrato.

Reggio Calabria e Vibo Valentia sono le due città dove i canoni di locazione continuano a perdere in maniera più evidente rispetto alle altre: -3,9% nella prima, -1,2% nella seconda; in entrambe i costi arrivano a poco più di 4 euro al metro quadrato. In perdita anche gli affitti di Cosenza, dove in tre mesi i prezzi delle locazioni sono scesi del 2,6%. È invece in ripresa il mercato crotonese, dove rispetto a giugno i canoni sono aumentati del 4,4%, portando così i prezzi a superare di poco quelli di Catanzaro, dove invece i valori sono rimasti fermi nel trimestre considerato.

Commenta

loading...

pubblicità