"A due anni dalla Alluvione della Locride 2015. Le fiumare un grande patrimonio da difendere e valorizzare". Convegnoa Reggio il 7 novembre | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

“A due anni dalla Alluvione della Locride 2015. Le fiumare un grande patrimonio da difendere e valorizzare”. Convegnoa Reggio il 7 novembre

REGGIO CALABRIA – “A due anni dalla Alluvione della Locride 2015. Le fiumare un grande patrimonio da difendere e valorizzare”.

Questo il titolo del convegno organizzato dalla UOA Protezione Civile della Regione Calabria, dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria e dal CamiLab (Laboratorio Cartografia Ambientale e Modellistica Idrogeologica) dell’Unical, per parlare dello stato di grave criticità idraulica in cui versano le fiumare del reggino.

Cosa è stato fatto, cosa si sta facendo e cosa si dovrebbe fare per ridurre i rischi connessi a queste criticità? Questi gli argomenti che verranno esaminati nel corso dell’incontro che si terrà a Palazzo San Giorgio, Sala dei Lampadari, martedì 7 novembre, alle ore 16 e 30.

Durante il convegno sarà presentato e distribuito il volume “Le fiumare della provincia di Reggio Calabria”, realizzato dal CamiLab dell’Unical con il supporto della UOA Protezione Civile della Regione Calabria.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize