L'Università della Calabria e il dipartimento di Biologia, Ecologia e Scienze della Terra protagonisti di due importanti iniziative | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

L’Università della Calabria e il dipartimento di Biologia, Ecologia e Scienze della Terra protagonisti di due importanti iniziative

nature_day_2016ARCAVACATA DI RENDE (COSENZA) – Venerdì 13 maggio l’Ateneo parteciperà alla XIV Spedizione scientifica per lo studio del comportamento degli squali bianchi in Sudafrica.

La ricerca, condotta in sinergia tra Università della Calabria e Centro Studi Squali di Massa Marittima, vedrà impegnato un gruppo di sei ricercatori dell’Unical: il dott. Emilio Sperone (responsabile scientifico), il prof. Sandro Tripepi e i collaboratori Gianni Giglio, Sharon Chiriaco, Vincenzo Osso e Pietro Giovannelli. Il gruppo sarà di ritorno il 27 maggio.

Tra le novità di quest’anno, l’utilizzo di un drone per lo studio del comportamento sociale e individuale di questi grandi predatori, ai quali lo stesso Sperone (in collaborazione con Primo Micarelli, Gianni Giglio e Sandro Tripepi) ha dedicato un lungo articolo nell’ultimo numero di “Stringhe”, la rivista di divulgazione scientifico-culturale dell’Ateneo.

Il 30 maggio, invece, l’Aula magna dell’Unical ospiterà la seconda edizione del NATURE DAY, evento naturalistico promosso dal Corso di Laurea in Scienze Naturali dell’Unical e dall’Anisn-Calabria.

All’incontro parteciperanno Emanuele Biggi, conduttore del programma televisivo di RaiTre GEO e Pino Paolillo, già responsabile del WWF Calabria. Tema centrale della giornata sarà la comunicazione naturalistica. Al termine degli interventi sono previste le premiazioni del Concorso “NaturaèCultura” e delle Olimpiadi di Scienze naturali. Durante tutta la mattina sarà inoltre allestita una mostra di piccoli animali esotici. In allegato la locandina

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize