Catanzaro, area Teti intitolata ai Maestri del Lavoro | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

Catanzaro, area Teti intitolata ai Maestri del Lavoro

catanzaro_area_tetiCATANZARO – “Per noi si tratta di un sogno che si realizza e per questo dobbiamo dire grazie all’Amministrazione comunale guidata da Sergio Abramo”. Così il console provinciale della Federazione maestri del lavoro, Francesco Saverio Capria, durante la cerimonia di intitolazione dell’area Teti ai “Maestri del Lavoro”.

“Siamo fieri  – ha evidenziato il sindaco Sergio Abramo – di aver destinato un’area strategica della città a chi negli anni si è particolarmente distinto, nell’ambito della propria attività, per perizia, laboriosità e buona condotta morale. Le istituzioni sono obbligate a gestire bene la cosa pubblica perché, al di là di tutte le opere che si mettono in piedi, è fondamentale dare speranza ai giovani che devono essere messi nella condizione di guardare con fiducia al proprio futuro”.

“La scelta di quest’area è importante – ha detto ancora il primo cittadino – perché sarà di appoggio al porto che, una volta terminato, contribuirà a determinare qualcosa di veramente notevole per la nostra città”.

Alla cerimonia erano anche presenti gli assessori Giovanni Merante, Giulia Brutto, Franco Longo e Filippo Mancuso, i consiglieri comunali Eugenio Riccio e Domenico Tallini, il console regionale della Federazione maestri del Lavoro, Giuseppe Mario Lombardo, il console provinciale Francesco Saverio Capria e autorità militari e religiose.

L’intitolazione ai “Maestri del Lavoro” è stata approvata nel corso della riunione di Giunta dello scorso 8 luglio, sulla base della proposta avanzata dai consiglieri comunali Eugenio Riccio e Domenico Tallini d’intesa con il Consolato provinciale della Federazione Maestri del Lavoro d’Italia.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize