L'Università Serba assegna status di "Visiting Professor" al giovane medico calabrese Ludovico Abenavoli | Calabria PageCalabria Page

Calabria Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

pubblicità AdSense

L’Università Serba assegna status di “Visiting Professor” al giovane medico calabrese Ludovico Abenavoli

imageLa qualità dell’attività didattica e di ricerca premia un docente dell’Università “Magna Graecia” di Catanzaro. Si tratta del Professor Ludovico Abenavoli, ricercatore in Gastroenterologia del Dipartimento di Scienze della Salute dell’Ateneo calabrese, che è stato nominato oggi Visiting Professor presso la Facoltà di Medicina dell’Università di Novi Sad in Serbia.

Lo status di Visiting Professor è conferito ad uno studioso straniero con riconosciute doti didattiche e scientifiche, invitato a svolgere all’estero, attività formative, cicli di lezioni e seminari. Durante la lectio magistralis dal titolo: “Non-alcoholic fatty liver disease in clinical practice: today and tomorrow”, il Professor Abenavoli ha relazionato sui meccanismi patogenetici, sulla diagnosi e sulla terapia della steatosi epatica, una malattia del fegato in costante aumento, che interessa anche in Italia una persona su tre. Al termine della relazione la Professoressa Snezana Brkic, Preside della Facoltà di Medicina di Novi Sad, ha conferito al Professor Ludovico Abenavoli l’attestato di nomina. “Sono onorato di poter rappresentare al meglio la mia regione in contesti accademici internazionali così prestigiosi”, ha dichiarato il Professor Abenavoli al termine della cerimonia.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

Pubblicità AdSense

pubblicità

pubblicità Viralize