Dopo aver dichiarato la sua omosessualità, Gianni Amelio critica la condizione culturale della sua Calabria. Lo ha fatto nel corso della presentazione di “Felice chi è diverso”, il