La Venezia Montecarlo a Reggio Calabria: tradizione e passione sull’onda dell’emozione · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

La Venezia Montecarlo a Reggio Calabria: tradizione e passione sull’onda dell’emozione

conferenza_venezia_montecarlo_a_reggio_calabriaREGGIO CALABRIA – Tappa e sosta dal 6 all’8 luglio. Presentato a Palazzo San Giorgio il ritorno a Reggio Calabria, dopo diciassette anni, della regata Venezia-Montecarlo, grande gara d’altura a tappe.

La competizione internazionale di motonautica più lunga e impegnativa al mondo, farà tappa e sosta dal 6 all’8 luglio, riproponendo alla città dello Stretto una grande festa del Mare. Uno straordinario evento sportivo finalizzato al rilancio della blu economy con particolare attenzione al marketing territoriale.

La Venezia Montecarlo è iniziativa simbolo e testimone della sinergia possibile tra le diverse Istituzioni politico economiche e sportive coinvolte: il Coni, la Federazione Italiana di Motonautica, la Federazione Motonautica Monegasca, la UIM (Union Internationale Motonatique), la Lega Navale, i Cantieri, gli Enti locali, le Organizzazioni economiche, lo Stato Maggiore Marina Militare, il Comando Generale Guardia Costiera Capitanerie di Porto, la Guardia di Finanza, le Autorità Portuali; con il Patrocinio di Expo 2015 e proiettandosi verso DUBAI 2020, e nel progetto internazionalizzazione ecco l’apporto dell’Istituto del Commercio Estero.

Alla conferenza stampa, moderata da Stefano TESTINI, hanno partecipato il Sindaco Giuseppe FALCOMATÀ l’Assessore alla Cultura Patrizia NARDI, l’Assessore allo Sport Nino ZIMBALATTI, il Comandante della Direzione marittima di Reggio Calabria Andrea AGOSTINELLI, Giuseppe RANDAZZO in rappresentanza del Sindaco di Palmi e Fiorella de SEPTIS, Presidente del Comitato Organizzatore e Segretario Generale del Comitato Interistituzionale della Venezia-Montecarlo.

La Venezia Montecarlo offre anche alla città, grazie alle importanti partership istituzionali ed alla presenza del Comitato Interistituzionale, la possibilità di creare un ponte con quelle economie e con quei Paesi verso i quali le realtà economico culturali possono trovare e creare sinergie e momenti di sviluppo.

La manifestazione, quale grande evento, è un’opportunità strategica per valorizzare il ruolo e la funzione della Città, sia in uno scenario nazionale sia internazionale, nonché un’immanente reale occasione di sviluppo economico locale e, pertanto, è stata ricondotta all’interno del redigendo Programma “Estate Reggina 2015”.
In concomitanza della tappa cittadina, sarà allestito un Village che, tra l’altro, ospiterà una serie di manifestazioni di intrattenimento. Infatti, tra le iniziative collaterali al contest motonautico, ci sarà un concorso di Street art, le cui opere saranno esposte a Venezia e battute all’asta in favore di Telethon.
La competizione internazionale di motonautica seguirà il seguente itinerario. Partenza: 1 luglio da Venezia per arrivare a Rimini, il 2 si approderà a Pescara, il 3 luglio, dopo la prima semitappa a Termoli, si arriverà a Brindisi. Il 4 luglio approdo ideale nella mitica Provincia di Matera, al Porto degli Argonauti progettato dall’architetto Luigi Vietti. Il Marina resort si trova a pochi chilometri dalla futura capitale europea della cultura, Matera. Il 5 semitappa a Crotone per poi giungere a Reggio Calabria ed effettuare una sosta il 6 luglio. Il 7 si riprende con una semitappa in direzione Vibo Valentia per poi terminare a Salerno. Qui si sosterà l’8, giornata dedicata alle prove di Classe1. Il 9 si riparte in direzione Formia, il 10 Luglio si arriverà a Civitavecchia, porto di assoluta rilevanza internazionale, il Porto di Roma, che ospiterà per l’occasione, presso Forte Michelangelo, la Banda della Marina Militare. L’11, con navigazione di crociera, si arriverà a Viareggio per poi concludere la manifestazione il 12 allo Yacht Club di Monaco, a Montecarlo.

Il Sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, nel ringraziare gli organizzatori per l’attenzione rivolta alla Città, ne ha evidenziati i vantaggi per valorizzare il “mare nostrum”, cantato da tanti poeti ed oggetto di mille leggende. Reggio è un luogo strategico per il traffico marittimo, dobbiamo però, rivalutare il nostro rapporto con il mare e soprattutto procedere alla rivalutazione e valorizzazione del Porto di Reggio affinché sia rivolto alla nautica da diporto ed “approdo” ed ad ogni altra vocazione turistica.

Commenta

loading...

pubblicità