Renzi chiama nella squadra Minniti e Gentile. Su nomina di Gentile, reazioni negative da “L’Ora della Calabria” e Angela Napoli · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Renzi chiama nella squadra Minniti e Gentile. Su nomina di Gentile, reazioni negative da “L’Ora della Calabria” e Angela Napoli

Print Friendly, PDF & Email

governo_renziSono due i sottosegretari calabresi nel Governo presieduto da Matteo Renzi. Si tratta dei senatori Marco Minniti, del Pd, e Antonio Gentile del Nuovo Centrodestra. Minniti è stato riconfermato sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega ai servizi segreti. Gentile, che è anche segretario della Presidenza del Senato e coordinatore regionale del Nuovo Centrodestra, assumerà l’incarico di sottosegretario alle Infrastrutture.Sulla nomina di Gentile, recentemente al centro di una tristissima vicenda che avrebbe portato alla censura di una notizia sul quotidiano “L’Ora della Calabria” su pressione dello stesso Gentile, cominciano ad emergere le prime prese di posizioni contrarie.

L’Ora della Calabria affida a facebook la propria “amara ironia” per la nomina del senatore cosentino a sottosegretario: [email protected] Antonio Gentile tra i #sottosegretari dopo quello che ha fatto a @OradellCalabria è gravissimo. #governorenzi” è il lancio retwittato di un lettore del giornale insieme a tanti che contestano l’entrata nell’esecutivo di un esponente politico su cui, dopo le intercettazioni pubblicate in questi giorni dal quotidiano calabrese, pesano gravi ombre.

E sempre da Facebook Angela Napoli commenta: “Il Ministro Alfano non solo dovrà dirci perché, in discordanza con la relazione della DNA, non ha commissariato per infiltrazione mafiosa l’ASP di Cosenza e perché, in discordanza con quanto emerge dall’inchiesta Purgatorio, non ha commissariato per infiltrazione mafiosa il Comune di Limbadi, patria della cosca Mancuso, ma dovrà anche spiegare ai calabresi se è possibile far nominare da Renzi un sottosegretario nella persona di Antonio Gentile, dopo le ultime vicende pubblicate da L’Ora della Calabria. Credo che sarebbe proprio ora che qualche renziano calabrese spiattelli al Presidente del Consiglio le vere vicende che si celano sotto il “sistema Calabria”!

Salvatore d’Elia

 

loading...

pubblicità