Borghezio: “Puglia, Sicilia e Calabria hanno portato qui la mafia” · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Borghezio: “Puglia, Sicilia e Calabria hanno portato qui la mafia”

Print Friendly, PDF & Email

“Qui in Padania è tranquilla, siamo gente civile. Al massimo le arriva qualche sberleffo di ragazzotti un po’ vivaci”. Ma Cecile Kyenge “al Sud corre il rischio di prendere una pistolettata nella schiena”. Parole choc da Mario Borghezio, a La Zanzara su Radio 24.

L’europarlamentare della Lega Nord parte da una considerazione ‘topografica’ sull’esistenza della mitica Padania: “La Kyenge dovrebbe saperlo perché abita a Modena: la Padania esiste, da quelle parti ci sono due Statali, la Padania superiore e quella inferiore. E si chiamavano così molto prima che nascesse la Lega. È l’aggettivo che specifica un territorio”. E se “la Padania esiste anche se lo Stato deve nascere ancora”, Borghezio dice che “per quello basta liberarsi di Mafialand: Sicilia, Calabria, Campania e un po’ di Puglia. L’hanno portata anche qui al Nord la mafia”. “La madama Kyenge – è la provocazione dell’esponente lumbard – dovrebbe andare al Sud a fare certi discorsi sui lavoratori extracomunitari in nero”.

loading...

pubblicità