Giordano (Idv): “Illegittime le tariffe idriche” · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Giordano (Idv): “Illegittime le tariffe idriche”

Print Friendly, PDF & Email

REGGIO CALABRIA – ”La problematica della legittimita’ delle tariffe idriche applicate ai Comuni calabresi non ha trovato una soluzione idonea e in linea con la normativa di settore”. E’ quanto ha dichiarato il consigliere regionale della Calabria Giuseppe Giordano (Idv) attraverso una interrogazione a risposta scritta con cui vengonochiesti chiarimenti alla Regione sull’ulteriore onere finanziario a danno dei comuni e cittadini calabresi.

Giordano evidenzia come negli anni si sia registrato un abuso nella determinazione delle tariffe e i rilievi sollevati hanno trovato conferma negli stessi organi giurisdizionali chiamati, a vario titolo,a pronunciarsi sulla questione come la stessa Sezione Regionale di Controllo per la Calabria della Corte dei Conti che , oltre a diverse censure, ha avuto modo di ribadire che gli adeguamenti delle tariffe idriche sono oggetto di una competenza esclusiva dello Stato vigendo nella nostra regione il metodo Cipe, mentre adesso la competenza spetta ad altra istituzione, l’AEEG in ragione del DL 201/11, convertito in legge 214/11 e che,quindi, gli adeguamenti tariffari applicati ai Comuni calabresi dalla Sorical SpA e determinati dalla regione sono da ritenersi illegittimi ab origine.

Da qui la richiesta, con l’interrogazione, di sapere se la regione Calabria nella determinazione delle tariffe per le annualita’ 2010 e 2011 abbia tenuto conto della normativa di settore e delle decisione dei diversi organi giurisdizionali intervenuti negli anni,se per quanto concerne le tariffe 2012 e 2013 sia intervenuta la formale approvazione da parte dell’AEEG e se debba ritenersi legittima l’applicazione retroattiva delle stesse.

loading...

pubblicità