Antonio Caridi (Ncd): “La Calabria ha bisogno di cospicue risorse per opere infrastrutturali” · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Antonio Caridi (Ncd): “La Calabria ha bisogno di cospicue risorse per opere infrastrutturali”

REGGIO CALABRIA – ”La Calabria ha bisogno di urgenti e cospicue risorse per la realizzazione di opere infrastrutturali, non certo di estemporanee esternazioni”. Ad affermarlo e’ il senatore del Nuovo Centro Destra, Antonio Caridi, all’indomani delle considerazioni rilasciate da un senatore della Lega Nord, che chiedeva di non erogare i fondi gia’ stanziati dal Governo per il completamento dell’A3 Salerno – Reggio Calabria.

 

”La Calabria – ha spiegato Caridi – ha bisogno di urgenti e cospicue risorse per la realizzazione di opere infrastrutturali a cominciare dal settore dei trasporti. Il gap infrastrutturale con il Nord del Paese e’ talmente sproporzionato che, da solo, non lascia spazio ad interpretazioni di sorta ed insieme al gruppo del Nuovo Centro Destra, non faremo su questo terreno nessun passo indietro. Sotto la spinta del Presidente Scopelliti – ha aggiunto il senatore – il gruppo parlamentare del Ncd ha richiesto e ottenuto, con forza e determinazione, l’inserimento nell’ultima Legge di stabilita’ di un cospicuo finanziamento di 340 milioni di euro per il completamento di un tratto stradale che si estende dal viadotto Stuppino ad Altilia. Il Ministro Lupi, al quale mi lega oltre che una sincera amicizia anche un incisivo rapporto politico, ha assicurato che saranno stanziati nuovi fondi per il completamento dei 58 chilometri mancanti dell’A3”.

Commenta

loading...

pubblicità