Arrigoni (Lega Nord): “non dare più un euro a campani e calabresi” · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Arrigoni (Lega Nord): “non dare più un euro a campani e calabresi”

Print Friendly, PDF & Email

“Il Ministro Lupi non deve dare un solo euro in più ai campani e calabresi, si tratterebbe di razzismo. Non si può continuare a destinare risorse per una autostrada che non finisce mai e dove non si paga il pedaggio, mentre per il Nord vessato dalla tasse non c’è quasi mai nulla per potenziare reti viarie insufficienti, che frenano l’economia, e sulle quali vengono anche imposti pesanti aumenti dei pedaggi.

Il ministro che è lombardo non può rendersi responsabile di una nuova e vergognosa ingiustizia che ingrasserà solo le casse delle organizzazioni mafiose”. Così il senatore della Lega Nord Paolo Arrigoni contesta i finanziamenti previsti nell’ultima finanziaria per il completamento della Salerno – Reggio Calabria e se la prende con il lumbard Lupi, colpevole, secondo l’esponente del Carroccio, di aver previsto una somma eccessiva per l’A3 a discapito delle autostrade del Nord.

“Solo pochi giorni fa” – aggiunge Arrigoni – “sono stati stanziati 340 milioni necessari per completare meno di 6 chilometri della A3. Già a capodanno, il Presidente della regione Calabria ha avanzato la richiesta di altri fondi per completare i 58 km mancanti per l’opera eternamente incompiuta. Purtroppo il ministro Lupi ha dato la garanzia per un ulteriore finanziamento al pozzo senza fondo che è la Salerno-Reggio Calabria”.

loading...

pubblicità