Carlo Guccione (Pd): “Da quattro mesi Regione non paga gli indennizzi” · Calabria Page LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Carlo Guccione (Pd): “Da quattro mesi Regione non paga gli indennizzi”

REGGIO CALABRIA – ”La Regione Calabria non e’ assolutamente in grado di tutelare i soggetti deboli che attendono il rispetto e la garanzia dei loro diritti”. Lo afferma, in il consigliere regionale della Calabria, del Pd, Carlo Guccione.

 

”Sono ormai migliaia in Calabria -prosegue Guccione- le persone danneggiate da complicanze di tipo irreversibile causate da vaccinazioni obbligatorie o da trasfusioni, per i quali la legge ha previsto un apposito indennizzo. Da quattro mesi la Regione non eroga loro quanto previsto dalla legge, poiche’ mancano i fondi (due milioni e mezzo di euro) che servirebbero a coprire gli indennizzi di tutto il 2013.

Lasciare migliaia di persone che riescono a sopravvivere solo grazie all’indennizzo previsto dalla legge 210 del 1992 e che, per continuare a stare in vita, sono costrette ogni giorno a subire un calvario umano e sanitario che impedisce loro qualsiasi attivita’ lavorativa, costretti come sono a doversi sottoporre a trasfusioni di sangue che durano diverse ore, e’ un’ignominia insopportabile, assurda e disumana”.

Commenta

loading...

pubblicità