Galati (FI): “Governo intervenga per i numerosi danni arrecati dal nubifragio, presenterò interrogazione” · Calabria Page LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Galati (FI): “Governo intervenga per i numerosi danni arrecati dal nubifragio, presenterò interrogazione”

“Il violento nubifragio che si è abbattuto nella Provincia di Catanzaro, in maniera particolare nella zona del basso Jonio, e nella Provincia di Crotone necessita azioni urgenti per porre rimedio ai numerosi danni che si sono verificati”.

 

E’ quanto afferma il deputato di Forza Italia, Onorevole Giuseppe Galati, in merito a quanto accaduto nelle ultime ore anche nel territorio calabrese.

“Si tratta – aggiunge il deputato di Forza Italia – di eventi eccezionali che rendono necessario, come ha sottolineato il Commissario della Provincia di Catanzaro Wanda Ferro, un intervento immediato del Governo per il riconoscimento dello Stato di calamità naturale. A tal proposito mi farò carico, nell’immediato, di presentare una interrogazione parlamentare. Sono particolarmente vicino alle popolazioni colpite, al sindaco di Catanzaro Sergio Abramo ed ai sindaci degli altri comuni del catanzarese e del crotonese coinvolti dalla calamità, i quali si trovano costretti a fronteggiare una vera e propria emergenza. Numerosi, infatti, sono i danni arrecati al territorio ed alle comunità locali messi in ginocchio con danni seri alla viabilità e pericoli per la sicurezza dei cittadini”.

“Inoltre – conclude l’Onorevole Galati – occorre uno sforzo maggiore nell’affrontare il problema relativo al dissesto idrogeologico del territorio calabrese; investire ulteriormente in tale comparto è una priorità ineludibile allo scopo di avere a disposizione maggiori risorse per rendere più efficaci gli interventi a tutela del territorio e della popolazione. La sicurezza dei cittadini è una esigenza che non può essere sacrificata a nessun altra causa”.

Commenta

loading...

pubblicità