Unical, assise scientifica sull’affascinante prospettiva dei computer “pensanti” · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Unical, assise scientifica sull’affascinante prospettiva dei computer “pensanti”

unical_high_performance_computingCETRARO (COSENZA) – Sarà possibile sviluppare – fra pochi anni – tecnologie informatiche innovative – oggi impensabili – per dare un decisivo impulso alle ricerche sul cervello umano? E, a sua volta, le nuove conoscenze sul cervello daranno un impulso decisivo alla costruzione di “computer pensanti”, macchine dotate di capacità cognitive?

Su queste tematiche e sugli scenari in cui già si intravedono straordinari sviluppi delle tecnologie informatiche di punta (“estreme”) si confronteranno scienziati, ricercatori e specialisti di alto profilo internazionale durante il convegno High Performance Computing: from Clouds and Big Data to Exascale and Beyond, che si terra’ a Cetraro dal 27 giugno all’ 1 luglio prossimi.

E’ realistico pensare che il Computer Quantistico di Google, NASA e del Consorzio “Quantum Artificial Intelligence Lab “rappresenterà un vero elemento di “rottura “nella traiettoria su cui è partita la corsa verso un salto “discontinuo” nella tecnologia informatica ad alte prestazioni del futuro? Ne parleranno specialisti di Lockheed – Martin e del Laboratorio Nazionale USA di Los Alamos (clienti già coinvolti nell’ acquisizione della macchina D-wave). Che ne pensa Paul Messina, che è stato incaricato da Barak Obama di dirigere il progetto che dovrebbe consegnare al “mondo reale “, entro il 2023, sistemi di supercalcolo exascale? Ed IBM come sosterrà l’ibridazione dei sistemi ad architettura tradizionale con compenenti neuromorfi che sta attualmente sviluppando al suo interno

Nel summit di Cetraro (che è la 13.ma edizione biennale di una serie di convegni ad alto livello, ormai posizionatasi nell’insieme più prestigioso dei convegni di fama mondiale nel settore) si presenteranno, discuteranno, dibatteranno questi temi ed altri non meno importanti ed attuali

L’elenco degli speakers, provenienti non solo da industrie di alto profilo (es. INTEL, CRAY, Amazon, HP) ma anche da università famose (es. Harvard, Princeton, Berkeley, Chicago, Columbia, Tokio) e da 5 dei 6 centri di ricerca applicata più importanti degli U.S.A. (Los Alamos, Sandia, Argonne, Livermore, Oak Ridge), si trova sul sito web www.hpcc.unical.it /hpc2016 .

Commenta

loading...

pubblicità