Aeroporto di Reggio Calabria: denunciato per ricettazione un uomo trovato in possesso di numerosi gioielli nascosti nel bagaglio a mano · Calabria Page LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Aeroporto di Reggio Calabria: denunciato per ricettazione un uomo trovato in possesso di numerosi gioielli nascosti nel bagaglio a mano

REGGIO CALABRIA – Ieri mattina , presso l’Aeroporto “Tito Minniti” di Reggio Calabria, personale della Polizia di Stato in servizio presso l’ Ufficio Polaria e della Guardia di Finanza , nello svolgimento dei controlli ordinari che vengono effettuati sui passeggeri in transito, ha proceduto all’ispezione del bagaglio a mano di un 39enne reggino pronto ad imbarcarsi su un aereo diretto a Milano Linate.

Il personale delle Forze dell’Ordine, insospettito dall’atteggiamento dell’uomo , ha effettuato un accurato controllo nella sua valigia rinvenendo numerosi oggetti in oro, orologi, bracciali, collane ed anelli con pietre preziose. Il fermato non è stato in grado di fornire alcuna giustificazione sulla provenienza dei preziosi né è stato trovato in possesso di alcun titolo autorizzativo al trasporto.
L’uomo, a seguito degli accertamenti di rito, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, i preziosi rinvenuti sono stati posti sotto sequestro.
L’attività appena effettuata sottolinea come massima sia l’attenzione che viene prestata dalle Forze dell’Ordine al controllo dei passeggeri in transito , dei bagagli e delle merci. L’obiettivo è quello di evitare che vengano commessi dei reati ed allo stesso tempo garantire livelli massimi di salvaguardia per la sicurezza e l’incolumità di chi viaggia.

Commenta

loading...

pubblicità