Sorpreso con un minore mentre derubavano il bar all’interno della villa comunale, arrestato un diciannovenne · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Sorpreso con un minore mentre derubavano il bar all’interno della villa comunale, arrestato un diciannovenne

REGGIO CALABRIA – L’intensificazione di numerosi servizi di controllo del territorio, fortemente voluta dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, nell’intero territorio cittadino ed in particolar modo in centro città e nei luoghi di maggiore affluenza ha permesso alla Polizia di Stato di sventare un furto all’interno del bar della Villa Comunale.

Difatti, ieri notte personale della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso pubblico ha arrestato in flagranza di reato di furto aggravato un cittadino marocchino incensurato di 19 anni ed ha denunciato in stato di libertà un minore extracomunitario algerino, già noto alla forze dell’ordine per reati contro il patrimonio.

A seguito di una segnalazione al 113 per l’allarme scattato nel bar situato all’interno della Villa Comunale, i due soggetti sono stati sorpresi intenti a derubare l’esercizio commerciale. Il personale delle Volanti ha rinvenuto l’intera refurtiva consistente in alcune bottiglie di liquori e nel denaro rimasto nella cassa dopo la chiusura giornaliera dell’esercizio.

Sono state acquisite le immagini delle telecamere a circuito chiuso che hanno confermato che i due rei si erano introdotti all’interno della villa Comunale, scavalcando i cancelli di ingresso e avevano forzato la finestra del bar per introdursi all’interno del locale e appropriarsi degli alcolici e del denaro. Il cittadino marocchino, dopo le formalità di rito, è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha disposto gli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Commenta

loading...

pubblicità