Incendio scuola nel crotonese, secondo sindaco é doloso · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Incendio scuola nel crotonese, secondo sindaco é doloso

Print Friendly, PDF & Email

SCANDALE (CROTONE) – Un incendio si é sviluppato a Scandale nell’edificio che ospita la scuola elementare. L’edificio é stato interessato da lavori di sistemazione che si sono conclusi da qualche settimana. Le fiamme sono divampate all’esterno della struttura sotto una tapparella. L’intervento di un abitante della zona, prima di quello dei vigili del fuoco, ha evitato danni più ingenti.

L’edificio, per i lavori effettuati, non era utilizzato in questo periodo come scuola per i lavori di ammodernamento che sono stati effettuati.

Il sindaco, Igino Pingitore, che nei mesi scorsi aveva subito un’intimidazione, parla apertamente di incendio doloso. “Se la società civile non reagirà in modo adeguato – dice Pingitore – me ne vado. Da quando c’è stata l’intimidazione nei miei confronti, non si è fatto sentire nessuno. Viene da mandare tutti a quel paese. Sono deluso e mi sento solo.

Ho chiesto incontri con tutti ma non sono stato ricevuto. Se qui va avanti la criminalità vuol dire che lo Stato non c’è”.

loading...

pubblicità