Dà fuoco a saracinesca bar, arrestato. Episodio a Motta S.Giovanni, responsabile bloccato durante fuga · CalabriaPage LameziaClick

CalabriaPage Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, Calabria, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

Dà fuoco a saracinesca bar, arrestato. Episodio a Motta S.Giovanni, responsabile bloccato durante fuga

Print Friendly

MOTTA SAN GIOVANNI (REGGIO CALABRIA) – I carabinieri hanno arrestato nella frazione “Lazzaro” di Motta San Giovanni un uomo di 42 anni, Domenico Feno, che poco prima aveva dato fuoco alla saracinesca di un bar. Feno é stato bloccato dai militari del Nucleo radiomobile mentre si dava alla fuga dopo avere appiccato l’incendio.

Secondo quanto é emerso dalle indagini, l’incendio sarebbe da collegare ad una vendetta messa in atto da Feno nei confronti della proprietaria e di un banconista del bar con i quali aveva avuto poco prima un diverbio.
Domenico Feno, su disposizione del pm di turno della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, é stato posto agli arresti domiciliari.

loading...

pubblicità